Investimento 1.2 Abilitazione al Cloud per le PA locali

Un intervento che garantisce maggiore affidabilità e sicurezza

0

Il bando 1.2 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, denominato “Abilitazione e facilitazione migrazione al cloud”, ha l’obiettivo di incentivare la migrazione delle basi dati e dei servizi delle Istituzioni scolastiche al cloud.

Esso è finalizzato a realizzare la migrazione per un massimo di n.20 servizi verso infrastrutture e soluzioni cloud qualificate per garantire maggiore affidabilità e sicurezza, in coerenza con quanto definito all’interno della Strategia Cloud Italia, nell’ambito del Programma “Scuola digitale 2022-2026” attivato dal M.I. insieme col Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L’intervento dovrà essere attuato, sulla base delle disposizioni prescrittive contenute nell’Allegato 2 dell’Avviso pubblico, entro un massimo di 24 mesi dalla data di notifica del decreto di finanziamento.

Documenti

Circolari, notizie, eventi correlati